Il grano tenero (Triticum aestivum) nasce e completa la sua maturazione e essiccazione nei campi limitrofi alla nostra azienda agricola nel Campidano in Sardegna. Con la coltivazione del grano tenero, abbiamo deciso di scommettere su un cereale prodotto maggiormente nelle regioni centrali e settentrionali del bel paese. Ma anche qui in Sardegna alcune varietà di questo cereale crescono rigogliose e ricche di buoni chicchi adatti alla macinazione. Dalla macinazione a pietra di questo cereale nascono tre prodotti diversi a seconda del setaccio utilizzato per l’abburattamento. Il primo sfarinato che otteniamo è la farina semi-integrale anche detta “tipo 2”. Spesso ci chiedono “la farina granito cos’è?” non è altro che il secondo prodotto che otteniamo dalla macinazione, ha una granulometria simile alla semola di grano duro ed è ottima per la preparazione di pasta fresca e del tipico pane sardo “Su Coccoi”. Ultimo prodotto ma non per importanza è la crusca e cruschello, prodotto ricchissimo di fibre.